Edizione 2020

Percorso

NB. Percorso suscettibile  a variazioni 

 

I° Tappa. Venerdì 24 Aprile – il Chianti

ore 14:00 Partenza da  Poggibonsi, importante centro  economico e sociale  della Valdelsa , verso il  Chianti su un percorso immerso in  paesaggi fantastici , punteggiati di vigne spettacolari e straordinari oliveti. Passaggi nei centri in piccoli borghi Chiantigiani  per giungere a Greve in Chianti, capitale del Chianti che ci accoglierà nella sua celebre Piazza Triangolare. Passaggi nei centri storici di Radda in Chianti e Castellina in Chianti. Rientro a Poggibonsi (19:15) percorrendo la panoramicissima Strada di Villarosa.

 

II° Tappa. Sabato 25 Aprile – Montagnola Senese – Piazza del Campo –  Le Crete  – Val d’Orcia – Maremma –Argentario 

ore 8:00 Partenza da Poggibonsi  per San Gimignano ( borgo medioevale patrimonio dell’UNESCO) , ed a seguire Casole d’Elsa e La Montagnola Senese.  Ci attende Siena con un passaggio (e sosta aperitivo) in Piazza del Campo, la piazza del Palio, affascinante ed unica al mondo  . Attraverseremo la zona nord delle Crete Senesi  una zona magnifica e molto suggestiva. Da qui verso Buonconvento  fino a Montalcino (patria del mitico vino il Brunello ) per uno speciale smart lunch .Si entra poi  in Val d’Orcia, valle patrimonio UNESCO ,  fino a Cinigiano e da qui si entra nella Maremma fino. a Magliano in Toscana, e consueto passaggio della Corsa nel suo piccolo centro storico pullulante di ristorantini. Ed infine Porto Ercole sulla banchina pescherecci, luogo storico dove i fratelli Ancillotti andavano a prendere il pesce per il loro ristorante. Attraversando la” vera Maremma”, il Parco dell’Uccellina, ed Alberese si arriva a Grosseto, che si attraversa nel suo centro storico fino a Piazza Dante. Da qui un breve tragitto fino all’Hotel Fattoria la Principina (19:00) per cena e pernottamento.     

 

III° Tappa. Domenica 26 Aprile – Maremma – Colline Metallifere–Calanchi

Ore 7:45 Partenza dal Parco dell’Hotel Fattoria La Principina verso il borgo marinaro di Castiglion della Pescaia, sul suo lungomare. Si prosegue nella Maremma fino alla accogliente Massa Marittima nella sua magica piazza , per uno speciale coffee-break . Da qui si entra nello scenario delle colline metallifere, in un paesaggio estremo trafitto dalle tubazioni geotermiche fino a Larderello, Pomarance. Attraverseremo la suggestiva zona dei Calanchi fino a Volterra . Da qui fino a Colle Val d’Elsa fino a Poggibonsi per il Trofeo Macchi (13:00).

Download